martedì 5 settembre 2017

Autore ed editore si incontrano. Erika Sanciu e Mamma editori, Òphiere.


Erika Sanciu, gelosa detentrice di un manoscritto di 700 pagine, costumista e autrice di spassosi resoconti di vita vissuta sul suo profilo FB (La Famiglia Telefunken, Il Nano Olandese, etc...) e sulla pagina FB  Mamma IMperfetta intervista Monica Montanari fondatrice e direttore editoriale di Mamma editori e del marchio Òphiere.
 



Erika Sanciu
Erika Sanciu
Posso farti una domanda?
Perché gli pseudonimi?
È una scelta artistica?
È per distinguere l'io ordinario da quello creativo?
È per scelta lavorativa o per proteggere la privacy sui social?
Mi incuriosisce sta cosa....😊😊

Monica Montanari
Monica Montanari
Io ne ho più di dieci :-) nel campo della saggistica. Avendo una casa editrice serve a non far capire che parecchi libri me li scrivo da sola. Nella fiction invece dieci anni fa c'era ancora una grande pregiudizio di noiosità riguardo alla firma italiana. Dunque per segnalare il tentativo di uniformarsi agli standard del romanzo commerciale internazionale si faceva ricorso agli pseudonimi anglizzanti. Nel mio caso personale ormai sono più conosciuta con lo pseudonimo e dunque sono costretta a usare quello.

mercoledì 12 luglio 2017

A Settembre il grande ritorno della Castellano e dei suoi legionari.

Adele Vieri Castellano ci lascia senza romanzi dal lontano 2015, ma i duri e puri sono ormai pronti allo sbarco. 



Monica Montanari
Monica Montanari: Grazie a te Adele Vieri Castellano, che cos'hai in canna per noi? Sei su legionari antichi o moderni? :-)
Adele Vieri Castellano
Adele Vieri Castellano: Attualmente scirvo di legionari moderni, con il secondo della mia serie Legio Patria Nostra. Il 26 settembre esce invece il 5° della serie sui romani, Il Leone di Roma. Sono sulla macchina del tempo, come vedi ma va bene così!! ;)
Monica Montanari
Monica Montanari: : Vero! Il tuo ultimo uscito qual è?
Adele Vieri Castellano
Adele Vieri Castellano: Una novella l'anno scorso, La Musica del Cuore, pubblicata per "istigazione" di alcune lettrici che si sentivano orfane... una storia breve, ambientata a San Francisco. Ormai è dal 2015 che non escono miei romanzi
Monica Montanari
Monica Montanari: : Tanto! Hai fatto nuove scoperte di scrittura in questo lasso di tempo?
Adele Vieri Castellano
Adele Vieri Castellano: Sì, ho diversi progetti in ballo, tra cui uno storico tout court, ovvero niente romance. Mi metterò al lavoro con i primi freddi...

Monica Montanari
Monica Montanari:  Uno storicoo non romance?!?!? Sarà una tragedia per noi orfane. Thriller magari?
Adele Vieri Castellano
Adele Vieri Castellano:No, niente giallo, sul genere dei Pilastri della Terra o della Cattedrale del Mare. Ovviamente non mi paragono a Follet o a Falcones, ma giusto per farti capire... ambientato in Italia
Monica Montanari
Monica Montanari:  Ok genere "impresa e lotta" dunque. Pilastri della Terra mi è molto piaciuto, La Cattederale del Mare ha delle cose carine sulle gilde, ma nel complesso non mi è piaciuto.
E la Chevalier de La Dama e l'Unicorno, l'hai presa in considerazione?
Adele Vieri Castellano
Adele Vieri Castellano: In genere gli spagnoli a me non piacciono, soprattutto nello storico. Devo dire che la sua scrittura è meno "vivida" di quella di Follet.
Monica Montanari
Monica Montanari: Tende a perdersi un po' Falcones. Poi un altro fantastico parametro è Il diavolo sulla cattedrale - una cosa così - di Schatzing! Lo hai letto?
Monica Montanari
Monica Montanari:  Il diavolo nella cattedrale. ops
Adele Vieri Castellano
Adele Vieri Castellano: Ho letto la Chevalier e mi piace molto, Il Diavolo non l'ho letto, me lo consigli?
Monica Montanari
Monica Montanari: : Assolutamente sì. Schatzing è a volte al limite del pedante, ma non in questo libro. Molto molto bello.
Adele Vieri Castellano
Adele Vieri Castellano: Ce l'ho nel Kobo da mesi ma non mi sono mai decisa, mi sa che lo inizierò presto
Monica Montanari
Monica Montanari: L'immagine che ti lascia è un figuro magro e nero che si aggira sulle mura antiche di Colonia, promossa a città e dunque con autonomia fiscale. In un dialogo osmotico tra il cuore della città la cattedrale e la strana famiglia della lavandaia fuori le mura. Un dentro fuori che fa pulsare il mistero e l'intera Colonia (Augusta mi pare al tempo). Molto bello.

Adele Vieri Castellano
Adele Vieri Castellano: Grazie della chiacchierata, Monica!! :)

Monica Montanari
Monica Montanari: Grazietantissimo a te!!!

lunedì 3 luglio 2017

La donna di Freeman cancella i ricordi ma Stride resta ineguagliato

Brian Freeman
La Donna che Cancellava i Ricordi

di Monica Montanari
Recensione

(Per Lettori di Enigmi)

Brian Freeman ha un'idea geniale ma la sviluppa male. Peccato, c'erano tutti gli ingredienti compreso uno di troppo: la pigrizia.